MASTELLA REPLICA AL M5S:”ASS.RE MIGNONE NON INDAGATA, FATE DIMETTERE ANCHE L’APPENDINO”. VIDEO

“Come ex Ministro della Giustizia ho rispetto per la magistratura nella sua espressione costituzionale. E tale rispetto l’ho manifestato anche quando il peso investigativo nei miei confronti lo ritenevo ingiusto. Ed era tale se la sua resilienza, fu dimostrata infondata in sede di giudizio. Ogni attore di questa vicenda avrà modo di far valere le sue ragioni. Personalmente, però, non ho mai partecipato a gioie per le disgrazie altrui, per la mia cultura cattolica che ha rispetto di tutti… Ho sempre auspicato nella mia azione politica ed istituzionale, un umanesimo giudiziario garante della persona. A chi vuole, con sciacallaggio politico, utilizzare quanto si è verificato, come i 5 Stelle, voglio ricordare che la doppia morale è ignobile. L’assessore Mignone non è indagata. Fate dimettere la Appendino, sindaco di Torino, a processo per la morte di alcune persone, reato non certo lieve”.

Sentiamo Clemente Mastella ai microfoni di Tv7

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here