Fondi a tutti i Comuni dichiarati zona rossa. Tra i firmatari dell’emendamento il Deputato Sannita  Del Basso De Caro.

Sarà presentato un emendamento al decreto Rilancio per garantire fondi “a tutti” i Comuni nelle zone rosse colpiti dall’emergenza Coronavirus per una questione di “equità”.

Lo ha assicurato ai suoi il premier Giuseppe Conte, dopo le polemiche per l’esclusione di alcuni comuni. La modifica è stata messa a punto dai deputati Federico Conte (Leu), Umberto del Basso de Caro (Pd), Vito De Filippo (Iv) e Nico Stumpo (Leu).

“La proposta è pronta”, hanno dichiarato i parlamentari. “I Comuni che sono stati zona rossa hanno tutti pari dignità. Non possono essere fatte discriminazioni.

Va ripristinata la prima formulazione del Decreto che all’articolo 112 riconosceva a tutti i comuni italiani dichiarati zona rossa per 30 giorni di accedere al riparto dello stanziamento di fondi per 200 mln”.
Numerose erano arrivate le proteste contro la decisione di “correggere” la mappa delle zone rosse per il contagio da Covid.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here