Ennesimo dono dei Lions per l’Ospedale “S. Pio” di Benevento nell’ambito dell’emergenza Covid 19. VIDEO 

Questa mattina il presidente delle V circoscrizione lions Maria Stefania Camerlengo, in rappresentanza del Governatore del Distretto 108 YA, accompagnata dai presidenti dei club della città (Biagio Cefalo e Nicola Lauro) e da una delegazione di soci, è stata ricevuta dal Direttore Generale della Azienda Ospedaliera San Pio di Benevento Dr. Mario Nicola Vittorio Ferrante, per effettuare una nuova donazione alla struttura.

Con i fondi raccolti dalla Fondazione del Distretto 108 YA, il Lions hanno offerto all’ospedale 150 mascherine FFP2 con valvola, 100 visiere e 30 circuiti per respiratori polmonari.

Questa ulteriore iniziativa si aggiunge a quelle già messe in campo, nell’immediatezza, dal club Benevento Host, che ha donato un ventilatore polmonare ed alla raccolta fondi organizzata dal club Arco Traiano e sempre devoluta al medesimo presidio sanitario.

 

In qualità di presidente della V Circoscrizione – ha dichiarato l’avv. Camerlengo – non posso non esprimere il mio personale ringraziamento a tutti i soci del Distretto Lions 108 ya che hanno inteso destinare questi beni all’ospedale della nostra città. Sono, altresì, molto orgogliosa per le azioni messe in campo dai clubs beneventani, che, con entusiasmo e impegno, non hanno mai smesso di servire la comunità, lavorando, sin sa subito, per dare risposte concrete alle sempre maggiori crescenti necessità legate alla emergenza sanitaria. La forza di un’organizzazione come i Lions sta anche nella sua capacità di adeguarsi ai tempi, ai luoghi ed alle circostanze senza perdere la propria identità e continuando ad operare, sia pure in modi e forme diverse, sempre all’insegna we serve. Anche nel corso della Fase 2, continua l’azione corale del LIONS, e le strumentazioni donate, speriamo, rappresentino un segno nel cammino verso una nuova normalità.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here