MALFUNZIONAMENTO IMPIANTO ABBATTIMENTO ODORI, DENUNCIATO TITOLARE

A seguito delle reiterate segnalazioni da parte di numerosissimi cittadini che lamentavano la presenza di un odore nauseabondo presso la località zona industriale ponte Valentino di Benevento, il personale della stazione Carabinieri Forestale di Benevento ha avviato tempestive attività investigative tese ad individuare la fonte delle molestie olfattive. Dopo avere assunto circostanziate informazioni dai cittadini del luogo, i militari dell’Arma, anche sulla scorta degli incontri avvenuti con personale del Consorzio Asi e della polizia municipale di benevento, individuavano la fonte odorigena. Sulla scorta delle concordanti dichiarazioni dei residenti, che avevano a lungo patito disagi notevoli, fino quasi a risentire di malesseri fisici, i Carabinieri Forestale ipotizzavano gli addebiti penali di cui all’art 674 codice penale in capo ad una azienda insistente presso la zona industriale, la quale, da quanto emerso dalle indagini, avrebbe avuto malfunzionamenti ad un impianto di abbattimento degli odori. In data odierna il personale dell’Arpac dipartimento di benevento, recatosi in sopralluogo unitamente a polizia municipale e carabinieri forestale, ha potuto appurare il superamento delle criticità, a seguito di lavori di ripristino degli impianti malfunzionanti, posti in essere dalla ditta responsabile delle emissioni moleste, comunque non pericolose per la salute pubblica, anche se particolarmente penetranti e fastidiose. L’ Arpac nei prossimi giorni monitorera’ l’evolversi della situazione tramite apposite apparecchiature, al fine di constatare il persistere delle condizioni di normalità e l’efficacia delle soluzioni tecniche predisposte dall’azienda. Il titolare, come accennato, è stato deferito all’A.G. dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Benevento.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here