Vicenda S.Agata de’ Goti, Mortaruolo pronto ad incontrare PD e Valentino

“Incontrerò presto il Pd di Sant’Agata de’ Goti e Carmine Valentino che in queste ore hanno spiegato le ragioni di una scelta travagliata e difficile nonché di un malessere diffuso.
Ai democratici di Sant’Agata de’ Goti e a Carmine Valentino sono legato da anni di amicizia e condivisione politica. Conosco bene il loro senso di appartenenza al Partito Democratico e l’adesione ai suoi valori e ai principi fondanti.
Un lavoro fatto insieme, quotidianamente, a livello locale e non solo contraddistinto da militanza e proposta politica. Soprattutto in un momento storico nel quale molti, troppi, hanno pensato e utilizzato il partito come un vero e proprio taxi sul quale salire quando c’era da prendere e dal quale scendere quando era invece il momento di dare.
Per tutte queste motivazioni sento di dover chiarire la posizione di distanza da chi strumentalizza la vicenda per colpire l’intera comunità, o peggio ancora, una parte della “comunità partito”. E lo fa dall’alto di un discutibile pulpito senza fare dapprima i conti in casa propria e, forse, neppure con la propria coscienza”. Così l’on. Erasmo Mortaruolo, Consigliere regionale dalla Campania.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here