Banca Ifis si aggiudica 70,77% di Farbanca per 32,5 mln

Milano, 1 giu. (Adnkronos) – Banca Ifis ha acquistato il 70,77% del capitale di Farbanca detenuto da Banca Popolare di Vicenza in liquidazione per 32,5 milioni di euro, eventualmente ridotto a seguito dell’aggiustamento del prezzo previsto in contratto. Il restante 29,23% del capitale è detenuto da 450 piccoli azionisti, prevalentemente farmacisti.

“Annunciare l’acquisizione di Farbanca in un periodo così complesso è ancora più importante perché rappresenta un segnale di fiducia verso il nostro Paese ed è la conferma che nei momenti difficili ci sono opportunità di crescita”, dichiara Sebastiano Egon von Fürstenberg, presidente di Banca Ifis. “Con l’integrazione degli asset complementari e il posizionamento di Credifarma e Farbanca, diventiamo un primario operatore del settore a livello europeo e acceleriamo lo sviluppo in un mercato che riteniamo strategico, a beneficio dell’intero gruppo”.

Banca Ifis, si spiega dal gruppo, rafforzerà il presidio commerciale, raggiungendo oltre 4.700 farmacie clienti e una quota di mercato del 26%, attraverso la combinazione di Credifarma (quasi 2.800 farmacie clienti) e di Farbanca (circa 1.900 farmacie clienti). Farbanca ha chiuso il 2019 con un utile netto di 4,1 milioni di euro e crediti verso la clientela pari a circa 598 milioni di euro. Al 31 dicembre 2019 il patrimonio netto è di 65,5 milioni di euro, il Cet1 è pari al 16% e le attività ponderate per il rischio sono di 409,9 milioni di euro.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here