Fase 2: Gelmini, ‘governo ha dimenticato turismo, intervenuti tardi e male’

Roma, 1 giu. (Adnkronos) – “Il governo ha completamente dimenticato il settore del turismo, è intervenuto tardi e male. Ci sono tanti albergatori e tanti ristoratori che non sono nelle condizioni di poter aiutare i propri lavoratori e anticipare la cassa integrazione. Forza Italia aveva segnalato all’esecutivo che il turismo sarebbe stato il comparto più colpito, con il lockdown più lungo”. Lo ha detto Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, intervenendo a “Mattino 5”, su Canale 5.

“Bisognava prima dare i soldi a fondo perduto, con il decreto ‘Cura Italia’, sapevamo già due mesi fa che i turisti non sarebbero arrivati per tanto tempo, e poi fare il decreto liquidità per dare dei prestiti. Il governo ha fatto al contrario – accusa l’esponente azzurra – prima ha chiesto alle aziende di indebitarsi ulteriormente e poi forse, a babbo morto, a settembre, quando le aziende saranno quasi fallite, arriverà qualche euro a fondo perduto”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here