ITALIA VIVA SANNIO: LA SCUOLA GUIDI LA RIPRESA

“E’ il momento di agire, ora che la situazione sembra stia migliorando e si avvicina il tempo della ripresa di tutte le attività, riteniamo che una particolare attenzione dovrà essere immediatamente rivolta alla scuola- così si legge nel documento stilato al termine del focus sulla scuola di Italia Viva Benevento coordinato dal Responsabile prof. Antonio Inglese– Vogliamo  ringraziare, per quello che stanno facendo, tutte le componenti dagli  allievi e le famiglie, al  personale docente e  ATA che hanno reso possibile la continuazione delle attività, nella consapevolezza che nessuna didattica a distanza potrà mai sostituire il rapporto educativo in presenza, nella vision di una Scuola come luogo di vita, in cui si sviluppano non solo conoscenze, ma senso di appartenenza e di partecipazione, presidio di democraticità, socialità e formazione delle generazioni future.”

Italia Viva scommette sulla necessità di investire nella scuola.

“Anche  per la scuola ci saranno nuove occasioni per la ripresa e dobbiamo cercare di non farci cogliere impreparati- affermano i coordinatori provinciali Cinzia Mastantuono e Pasquale Orlando- La convocazione dei dirigenti scolastici da parte della provincia per giovedì 4 giugno 2020 sarà l’occasione per presentare proposte innovative per la scuola. Tutti dovrebbero dare il proprio contributo e spingere alla velocizzazione dell’ utilizzo dei milioni già stanziati per la messa in sicurezza degli edifici scolastici.”

“ A questi fondi, già disponibili, da cantierare subito con un piano rapido, se ne sommeranno altri elargiti per l’emergenza coronavirus e – sono convinti Antonio Inglese e i componenti del focus scuola di Italia Viva- sarà una bella boccata di ossigeno per i nostri edifici scolastici che necessitano  di interventi urgenti.”

“ In attesa delle nuove proposte riteniamo prioritaria la riapertura dei cantieri ancora chiusi e l’utilizzo urgente dei fondi già disponibili per la realizzazione dei progetti già finanziati – concludono Mastantuono e Orlando- soprattutto ora che gli edifici sono purtroppo inutilizzati, per evitare che il nuovo anno scolastico ci colga impreparati. Diamo sin da ora la massima disponibilità – in tutte le sedi istituzionali- a dare il nostro  contributo a tutte le iniziative che mireranno a portare avanti la scuola sannita e la nostra provincia.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here