Lombardia: consiglio regionale il 9 giugno, tra mozioni richiesta danni a Cina (2)

(Adnkronos) – Le mozioni invece riguardano: misure di sostegno economico alle scuole paritarie a seguito dell’emergenza epidemiologica (Luca De Gobbo di Nci e capigruppo di maggioranza); istituzione di un tavolo tecnico sull’Area Mind (Monica Forte, M5Stelle); utilizzo delle procedure in deroga per l’utilizzo delle risorse economiche provenienti dalle donazioni per la realizzazione di interventi urgenti, indifferibili e di pubblica utilità, funzionali a garantire al sistema sanitario lombardo efficacia ed efficienza di intervento (Elisabetta Strada dei Lombardi Civici Europeisti e capigruppo di minoranza); misure per l’economia lombarda a seguito della diffusione del Covid-19 (Gabriele Barucco, Forza Italia); sollecitazione al Ministro degli Esteri per ottenere il rimpatrio dei 7.000 italiani bloccati all’estero, compresi i 118 connazionali a Cuba, a causa del Covid-19 (Claudia Carzeri, Forza Italia); richiesta di risarcimento danni alla Repubblica Popolare Cinese per le difficoltà legate al contenimento della pandemia Covid-19 (Roberto Anelli, Lega); istituzione dell’elenco regionale telematico per gli operatori socio-sanitari (Consolato Mammi’ del M5Stelle e Carmela Rozza del PD); esecuzione nell’ambito del Ssr dei tamponi molecolari (Gianantonio Girelli, PD); piano di sanità territoriale post Covid-19 (Fabio Pizzul, PD); sostegno alle attività agricole e zootecniche penalizzate dal Covid-19 (Selene Pravettoni, Lega).

E’ prevista infine la nomina dei rappresentanti regionali del Collegio sindacale di Finlombarda. Sarà consentita a partire dalle ore 10.15 la partecipazione di giornalisti, fotografi e operatori video accreditati: la seduta sarà trasmessa anche in diretta streaming sul sito del Consiglio regionale.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here