Coronavirus: ‘Salviamo la Lombardia’, associazioni scendono in piazza il 20 giugno

Milano, 6 giu. (Adnkronos) – ‘Salviamo la Lombardia’. Le associazioni si mobilitano e scendono in piazza, il prossimo 20 giugno alle 15, per protestare contro la gestione dell’emergenza sanitaria e chiedere il commissariamento della Regione. L’evento è stato organizzato su Facebook e conta già circa 1.500 adesioni: a organizzarlo sono stati I Sentinelli, Arci Lombardia, Milano2030, Casa comune, Arci Milano, iCoinvolti, Medicina Democratica.

“Daremo indicazioni sul luogo e sulle modalità con cui manifesteremo e che saranno nel pieno del rispetto della sicurezza di tutte e tutti”, spiega un comunicato. Le associazioni chiedono al Governo di “intervenire, commissariando la sanità lombarda” con la completa revisione della legge regionale 23 del 2015 (la cosiddetta sperimentazione Maroni), “che ha costruito di fatto il sistema che si è dimostrato fallimentare anche e soprattutto durante la pandemia”.

Secondo le associazioni che manifesteranno, “la gestione della pandemia in Lombardia è stata un disastro. La metà delle persone morte a causa del Covid-19 in Italia vivevano in questa regione. Abbiamo pagato sulla nostra pelle e su quella delle persone a noi care decenni di scelte scellerate che hanno privilegiato l’ospedalizzazione e la centralizzazione delle strutture sanitarie, che hanno smantellato i servizi socio-assistenziali e ridotto la salute delle persone a merce. Vogliamo una vera svolta”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here