Coronavirus: E.Letta, ‘trasformare debito pubblico in perpetuo’

Roma, 9 giu. (Adnkronos) – “Se non si interviene e subito e non si fa sì che le grandi scelte europee, le grandi decisioni, ricadano a terra, alla fine cresceranno le disuguaglianze. Alla fine pagheranno i più deboli. A meno che non si facciano scelte coraggiose. Per esempio è il momento di affrontare la questione del debito. La mia proposta è la seguente. In questo 2020 il debito aumenterà per tutti i Paesi in una misura abnorme. Bisogna intervenire a livello europeo, tutti insieme, per catalogare in modo nuovo questo debito -aumentato per via dell’emergenza Covid- e trasformarlo in debito perpetuo. Per tutti i Paesi, non soltanto per noi. Non è mai stato fatto a livello europeo. Se facciamo così, siamo in grado di sostenere questa crisi”. Lo ha affermato Enrico Letta, intervenendo a “Di Martedì”, su La7.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here