NUOVA TERAPIA PER LA FIBROMIALGIA  “ GAET “  AL FATEBENEFRATELLI DI BENEVENTO

La UOS di Terapia del Dolore dell’Ospedale Fatebenefratelli, diretta dalla Dr.ssa Renata Di Gregorio, riprende in modo completo l’attività  in  parte sospesa  durante  l’emergenza  Covid-19, arricchendo l’offerta assistenziale con l’attivazione di un nuovo percorso terapeutico: l’Autoemoterapia Ozonizzata  o GAET, un trattamento molto innovativo per la cura  della Fibromialgia e della Fatigue (Sindrome da Stanchezza Cronica), molto frequente anche nei pazienti oncologici.

La GAET trova particolare  indicazione  in questo periodo, in quanto la riduzione dell’attività fisica dettata dal lock down ha determinato in questi pazienti un peggioramento delle condizioni fisiche generali. 

Gli effetti sul performance status sono sia immediati che a distanza, con un  conseguente miglioramento della qualità di vita.

La procedura è effettuata in regime di Day Hospital, previa  visita algologica.

Contestualmente è ripartita  l’attività ambulatoriale: visite algologiche, trattamenti di Agopuntura Tradizionale Cinese, Ossigeno-Ozonoterapia, Mesoterapia e di  Day Hospital Antalgico per le procedure chirurgiche  mininvasive.

I nostri sforzi – conclude la Dr.ssa  Renata Di Gregorio – sono volti a dare sempre maggiori risposte alle persone con sindromi dolorose croniche, nell’ambito di una medicina moderna  basata sull’evidenza scientifica.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here