Aumentati gli sportelli per il rilascio delle carte d’identità elettroniche

L’assessora ai Servizi Demografici, Carmen Coppola, rende noto che l’Amministrazione ha proceduto al potenziamento del servizio di rilascio delle carte d’identità elettroniche (CIE) mediante l’attivazione di ulteriori sportelli.

Il servizio, com’è noto, ha subito forti rallentamenti a causa della chiusura causata dalle misure di contenimento della diffusione del Covid-19 che, unita alla necessità di fissare preventivamente un appuntamento, ha determinato un considerevole slittamento degli appuntamenti (sino al mese di ottobre).

Pertanto, l’Amministrazione ha deciso di potenziare il servizio, e gli utenti che hanno effettuato la prenotazione indicando il proprio numero di telefono saranno contattati nelle prossime ore per anticipare al mese di luglio l’appuntamento già fissato per i prossimi mesi. Gli utenti che, invece, non hanno indicato il proprio recapito telefonico potranno in ogni caso contattare l’Ufficio relazioni con il pubblico (URP) per anticipare al mese di luglio il rilascio della suddetta carta.

L’obiettivo – spiega l’assessora Coppola – è quello di completare entro la fine del mese il rilascio di tutte le carte d’identità elettroniche già prenotate ripristinando quindi la normale tempistica di consegna e riducendo al minimo i disagi per gli utenti”.

All’uopo l’assessora Coppola ricorda che coloro che intendono chiedere il rilascio delle carte d’identità elettroniche possono in ogni caso contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (ai numeri 0824 772833 e 0824 772447) per fissare un appuntamento, o possono recarsi direttamente presso gli uffici che, compatibilmente con le liste di prenotazione, tenteranno di soddisfare le richieste in tempi ristrettissimi. L’assessore Coppola ricorda, infine, che il servizio è reso tutti i giorni dalle 8:30 alle 13:00 e il martedì e giovedì anche dalle 15:00 alle 17:30.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here