Ricciardi (Lega). “Mastella pensi di più alle casse dei cittadini e meno a quelle delle società di riscossione”

Il 4 luglio gazebo raccolta firme ‘Insieme per l’Italia del lavoro’

Nel corso di un vertice indetto a palazzo Mosti per definire le attività da rilanciare a seguito dell’emergenza Covid, il sindaco Mastella dispone l’avvio di una serrata lotta all’evasione con controlli a tappeto e accertamenti a tutto spiano. Non una parola spesa per attività di sostegno a famiglie e imprese in difficoltà. Sabato pomeriggio la Lega allestirà un gazebo lungo corso Garibaldi – nell’ambito della manifestazione nazionale del centrodestra ‘Insieme per l’Italia del lavoro’ – per raccogliere le firme e chiedere lo stop delle cartelle esattoriali, lo stop dei vitalizi, lo stop alle maxi sanatorie degli immigrati, lo stop allo smantellamento dei decreti sicurezza, il via a politiche di sostegno vero al mondo del lavoro.

Mastella pensi di più alle casse dei cittadini sanniti e meno a quelle delle società di riscossione”. Così Luca Ricciardi, coordinatore per il Sannio della Lega.

Il gazebo ‘Insieme per l’Italia del lavoro’ sarà presente sabato 4 luglio 2020, dalle ore 16.00, in corso Garibaldi all’altezza dei giardinetti della Prefettura.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here