Fase 3: Bernini, ‘su stato emergenza si voti dl, non comunicazioni Speranza’

Roma, 11 lug. (Adnkronos) – “Martedì il ministro della Salute terrà delle comunicazioni in Aula, con un passaggio parlamentare che prevede il voto su una risoluzione. Ma noi non possiamo accettare che con poche parole scritte in questa risoluzione si decida della vita di milioni di italiani. Noi chiediamo che il governo presenti un decreto legge perché vogliamo capire esattamente in che modo il presidente del Consiglio ha intenzione di prolungare lo stato di emergenza”. Lo ha detto il presidente dei senatori di Forza Italia, Anna Maria Bernini, in diretta su Tgcom 24.

“Non accetteremo mai che Conte blindi il suo governo dichiarando uno stato di emergenza che fa male all’Italia, ai lavoratori, alle imprese. Se ci sono delle chiare evidenze scientifiche che ci devono mettere in allarme sull’andamento dell’epidemia, allora ce lo dicano subito. Quello che noi sappiamo oggi è che le terapie intensive sono vuote e che la vera emergenza che in questo momento attanaglia tutti gli italiani è quella economica”, ha concluso Bernini.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here