Droga, monete false e reati di associazione per delinquere. 44 soggetti coinvolti nella maxi retata. Video

Dalle prime ore della mattina, i Carabinieri del Comando Antifalsificazione Monetaria di Roma e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Benevento, coordinati dalla Procura della Repubblica di Benevento, stanno dando esecuzione, sull’intero territorio nazionale e in alcuni stati europei, a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Benevento, nei confronti di 44 soggetti perché gravemente indiziati, a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere, avente natura  transnazionale, finalizzata alla produzione e al traffico, spendita e introduzione di monete falsificate in Italia e all’estero e di spaccio di sostanze stupefacenti; inoltre i militari  stanno dando esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, emesso dal giudice per le indagini preliminari , di numerosi  beni e società, finalizzato alla confisca, per un valore complessivo di circa 8.000.000,00 di euro.

Nell’operazione sono stai arrestati anche cinque  sanniti: Gerardo De Iasio (56 anni),  Pompeo Masone (55 anni) di San Giorgio del Sannio, Franco Domenico De Iasio (69 anni).

Ai domiciliari   Vincenzina Taddeo (51 anni) di San Giorgio del Sannio. Obbligo di dimora  per il 35enne Gerardo De Iasio di Benevento.





 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here