CARCERI: OSAPP, IERI AGENTI AGGREDITI DA DETENUTI AD AVERSA E BENEVENTO

Due episodi di violenza con aggressione a poliziotti penitenziari si sono registrati ieri negli istituti penitenziari di Aversa (Caserta) e Benevento. A darne notizia è il sindacato di polizia penitenziaria Osapp. In entrambi i casi, fa sapere il sindacato, si è trattato di detenuti di origine italiana che hanno aggredito due agenti, trasportati in ospedale e giudicati
guaribili in 7 giorni. Sono ancora in corso accertamenti circa le dinamiche e i motivi delle aggressioni.

Secondo il segretario generale Osapp Leo Beneduci e il segretario regionale campano Vincenzo Palmieri “non si può più lavorare in queste insopportabili condizioni: troppo garantismo per la popolazione detenuta, lo Stato deve dimostrare la sua forza, i violenti che aggrediscono i poliziotti penitenziari e che sovvertono l’ordine democratico e infrangono le regole penitenziarie continuano a godere dei lori diritti senza subire alcuna sanzione disciplinare severa”.

Adnkronos

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here