A Cerreto Sannita una fiaccolata contro la violenza sulle donne

Nella giornata di ieri a Cerreto Sannita si è tenuta una fiaccolata per sensibilizzare contro la violenza sulle donne. Una fiaccolata realizzata in rete con l’amministrazione comunale di Cerreto Sannita, l’UsAcli di Benevento nella persona della consigliera provinciale Immacolata Petrillo e l’associazione Salute e Territorio. Una fiaccolata che ha visto la partecipazione spontanea di un gran numero di donne che hanno animato le vie del paese con canti e frasi dedicate all’universo femminile. Una luce di speranza che ha per ricordare anche il recente femminicidio, che è costato la vita a Giulia Cecchettin, la giovane di 22 anni. La fiaccolata è terminata in piazza San Martino con la successiva benedizione del parroco a tutti i partecipanti. “Non solo oggi ma come UsAcli siamo in campo da sempre sul contrasto alla violenza sulle donne; è un tema che ci sta particolarmente a cuore”. Così Alessandro Pepe presidente provinciale UsAcli Benevento. “Purtroppo – ha affermato Pepe – le donne che subiscono violenza sono sempre tante con numeri alquanto preoccupanti. Noi dell’UsAcli possiamo portare un grosso contributo nella cultura del rispetto delle diversità di genere – ha continuato Alessandro Pepe -. Lo sport può essere il volano per un cambio culturale e noi uomini dobbiamo capire che una donna è importante nello sport, nella famiglia, nella vita lavorativa. Ringrazio – ha concluso Alessandro Pepe – gli organizzatori di questa fiaccolata dedicata a tutte quelle donne che sono state, o sono ancora, vittime di violenza”.

ARTICOLI CORRELATI