A.Saudita: Cuperlo, ‘opportuno che Renzi spieghi presto’

Roma, 27 feb (Adnkronos) – “L’amministrazione americana del nuovo presidente Biden ha reso pubblico il rapporto della Cia sull’omicidio del giornalista Jamal Khashoggi. Le conclusioni addebitano al principe ereditario saudita, Mohammed bin Salman, la responsabilità in qualità di mandante dell’assassinio”. Lo scrive su Facebook Gianni Cuperlo.

“Il principe ereditario è la persona che il Senatore della Repubblica Italiana, Matteo Renzi, ha intrattenuto in una conversazione omaggiando il suo operato come simbolo del Rinascimento saudita -prosegue il presidente della Fondazione del Pd-. Il senatore Renzi aveva annunciato che, una volta archiviata la crisi di governo, avrebbe offerto le motivazioni di quella sua iniziativa. È opportuno che lo faccia. Se possibile presto”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here