Ai domiciliari “ladro” di gasolio Attività congiunta di Polizia di Stato e Carabinieri

Mirati ed efficaci servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione dei reati di tipo predatorio predisposti in ambito provinciale, sono stati effettuati congiuntamente dagli agenti della Squadra Volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Telese Terme e dai militari dell’Arma dei Carabinieri della Stazione di  Telese Terme dipendente dalla Compagnia di Cerreto Sannita. Nelle ultime settimane, in particolare, l’attenzione veniva posta sui reati di furto di gasolio, denunciati in varie occasioni, avvenuti nel mese di dicembre.

I FATTI

Nella notte tra il 28 e il 29 dicembre 2020 personale delle Volanti del Commissariato di Telese Terme, sorprendevano un uomo a bordo di autovettura, con numerose taniche di gasolio, ancorché vuote, ed arnesi atti allo scasso ed utili al prelievo fraudolento di gasolio dagli autotreni.

Veniva accertato che lo stesso, già arrestato nel mese di novembre 2020 dai militari dell’Arma di Sant’ Agata de’ Goti e giudicato con rito direttissimo con applicazione del divieto di dimora, per furto di gasolio, stava violando le prescrizioni imposte dalla misura inflittagli dal Tribunale di Benevento.

La meticolosa e rapidissima attività investigativa congiunta della Polizia di Stato e dei Carabinieri, con la ricostruzione degli spostamenti avvenuti con l’autovettura, immortalata più volte dalle telecamere di sorveglianza lungo la Fondo Valle Isclero, portavano a richiedere ed ottenere, da parte dell’Autorità Giudiziaria, la misura degli arresti domiciliari

.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here