Antonio Corbo, segretario provinciale della Sinistra Giovanile, componente Assemblea Costituente Nazionale del Partito Democratico.

Si è cosi evitato il grave e folle rischio di una spaccatura all’interno del PD che avrebbe mortificato gli sforzi e le attese degli oltre 30.000 sanniti che il 14 ottobre, con la loro partecipazione alle primarie, hanno fortemente, e con entusiasmo, sostenuto la nascita del Partito Democratico. Con lo stesso entusiasmo, saluto oggi la candidatura del professore Cimitile, da sempre convinto sostenitore della necessità di un rinnovamento dei luoghi e delle forme della politica..Questa candidatura rende tangibile oggi quella auspicata apertura del Partito Democratico al mondo dei saperi e delle professioni tanto invocata nella fase costituente. Non posso poi dimenticare il sostegno e l’amicizia che il professore Cimitle ha in questi anni dimostrato nei confronti della Sinistra Giovanile che spesso, e con piacere, si è confrontata con l’ex rettore sui temi della conoscenza, dell’innovazione e del lavoro. Anche da qui partiremo per sostenerlo in questa dura ed affascinante sfida”.Antonio Corbo, segretario provinciale della Sinistra Giovanile, componente Assemblea Costituente Nazionale del Partito Democratico.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here