BENEVENTO: BIDELLO SPACCIATORE ARRESTATO DAI CARABINIERI.

 

     Proseguono i controlli da parte dell’Arma nelle attività di contrasto allo spaccio ed all’assunzione di sostanze stupefacenti. Nell’ambito di servizi disposti dal Comando Provinciale di Benevento, i Carabinieri del  Reparto Operativo hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di D.C.M.,49 enne, di professione collaboratore scolastico presso un istituto tecnico del capoluogo, gestore allo stesso tempo di un circolo ricreativo, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, già suddiviso in dosi da destinare alla successiva vendita.

 L’uomo ieri sera, a bordo della sua moto Honda 150, in prossimità del circolo gestito insieme al figlio, in  via Carlo Torre, ha tentato, invano, di dileguarsi alla vista dei militari, che lo hanno bloccato immediatamente. Nel corso dei successivi controlli, l’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, è stat sottoposto a perquisizione personale nel corso della della quale sono stati trovati   3 grammi di cocaina, suddivisa in 7 dosi, già confezionate;40 grammi di hashish, in 28 pezzi, già incellofanati del peso di gr.1,5 circa l’uno, sostanze entrambe contenute nel borsello a tracolla indossato dallo stesso che aveva tentato anche di disfarsene nella precipitosa fuga;     1700 euro in contanti in banconote di vario taglio , oltre a diverse monete rinvenute nelle tasche dei pantaloni.    

     Al termine, inoltre, dei successivi accertamenti i militari hano constatato anche la mancanza di copertura assicurativa della moto Honda che, insieme alla droga e al denaro contante, ritenuto provento dello spaccio, è stata  sottoposta a sequestro.

 Dopo le formalità di rito  D.C.M.è stato associato alla locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

     Attesa, la delicata professione dell’arrestato, bidello all’interno di un istituto tecnico di scuola media superiore, anche per la tutela degli studenti, i Carabinieri proporranno l’invio  di una nota informativa alle autorità scolastiche preposte, per i provvedimenti che riterranno opportuno adottare.     

  Nel corso della medesima operazione, gli stessi militari hanno effettuato anche altre perquisizioni personali e domiciliari. In tale contesto notavano aggirarsi nei pressi del circolo un pregiudicato beneventano di 34 anni, sottoposto alla Sorveglianza Speciale, trovato in possesso di pezzo di hashish,  del peso di 0,3 grammi, e, pertanto, deferito in stato di libertà alla A.G. per inosservanza degli obblighi imposti dalla citata misura di prevenzione e segnalato all’Autorità Amministrativa per uso personale di stupefacenti.  

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here