Byd: a ottobre nuovo record di vendite (+38%), da inizio anno quasi 2,4 mln unità

Roma, 20 nov. – (Adnkronos) – Byd, il costruttore cinese leader mondiale nella produzione di veicoli a nuova energia (Nev), a ottobre – per il sesto mese consecutivo – ha raggiunto il record di vendite di questi modelli toccando quota 301.833 Nev: il dato non solo segna il superamento per la prima volta della soglia delle 300.000 unità mensili ma anche un aumento del 38,4% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Il risultato fa seguito al record di vendite registrato da BYD nel terzo trimestre 2023 e porta il totale dall’inizio dell’anno a oltre 2,37 milioni di autovetture a basso consumo energetico mentre dall’inizio della commercializzazione è stata superata quota 5,7 milioni di Nev vendute.

Al centro di questi risultati la forte richiesta di auto elettriche di Byd, che a loro volta sono il frutto degli importanti investimenti nell’innovazione tecnologica : nei primi nove mesi di quest’anno, gli investimenti di Byd in R&S sono ammontati a circa 3,21 miliardi di euro, con un aumento del 129,42% rispetto al 2022, superando di gran lunga l’utile netto ottenuto nello stesso periodo. Oggi le vetture Byd sibi commercializzate in 58 Paesi: in particolare, sul mercato europeo, Byd ha lanciato in 19 Paesi europei cinque nuovi modelli di veicoli elettrici e ha aperto più di 170 punti vendita nelle principali città. In Europa peraltro il costruttore – nato nel 1995 come produttore di batterie ricaricabili – ha progetti per la realizzazione di una gigafactory, che potrebbe sorgere in Ungheria.

Sul mercato italiano Byd ha appena presentato due modelli, Seal e Dolphin, che presentano una inedita piattaforma modulare con un sistema di propulsione che aumenta l’efficienza energetica, batterie Litio-Ferro-Fosfato (LFP) con tecnologia Blade, e un design intelligente del pacco batteria che migliora l’efficienza termica.

ARTICOLI CORRELATI