Calcio a 5. Il Benevento 5 nel girone C del torneo di Serie A/2


Nuova stagione, nuova Serie A2. Il GG Team Wear Benevento 5 è ancora nel girone C ma con un’ossatura e una composizione completamente diversa: il raggruppamento passa a sedici squadre con la riduzione dei quattro gironi della passata stagione ai tre della stagione che verrà: il team di Nitti andrà in Puglia, Calabria e Sicilia, oltre al derby con il Sala Consilina. 

– Benevento e Sala Consilina rappresenteranno nel girone C la Campania (con l’Ap nel girone B, ndr). La Puglia avrà sei compagini (Aquile Molfetta, Canosa, Capurso, Giovinazzo, Itria e Manfredonia), la Calabria cinque (Bovalino, Catanzaro, Cormar Reggio Calabria, Cosenza e Futura) e, infine, le tre della Sicilia (Canicattì, Piazza Armerina e Regalbuto). 

– “Sarà un girone molto competitivo, sulla carte ci sono tante buone squadre – commenta il coach giallorosso Nitti.- Sempre sulla carta non ce n’è una che dovrebbe ammazzare il campionato, poi vedremo il campo cosa ci dirà. Credo sarà una lotta durissima e alla pari per la vittoria finale e per l’accesso ai play-off. Non credo ci siano compagini materasso e questo rende il tutto molto competitivo senza partite facili”. 

– “Evitato il girone B? Da questo punto di vista credo sia relativo – continua Nitti.- In quel raggruppamento ci sono due, tre squadre costruite per vincere tutto, allo stesso modo nel C vi sono delle insidie molto importanti a partire dalle trasferte lunghe e impegnative e c’è tantissimo equilibrio”. 

– “Come ci arriva il Benevento? È molto presto per dirlo – chiosa il tecnico partenopeo.- Mancano diversi giorni all’inizio della preparazione: siamo consapevoli, insieme alla società, che è stata fatta una rivoluzione. Sarà un roster totalmente nuovo e ci vorrà un periodo di rodaggio, per assimilare tutti i meccanismi. Compenseremo con grinta, cattiveria e fame alcune lacune tattiche che avremo gioco forza nella prima parte. Sono molto contento del mercato, di tutti i giocatori che il club mi ha messo a disposizione insieme allo staff. Ci sono tutti gli elementi per fare un grande campionato”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here