Calcio: domani contro Israele le azzurre cercano il pass per Euro 2022 (2)

(Adnkronos) – In campo, nella magica serata che andò in scena al ‘Franchi’ l’8 giugno del 2018, davanti a circa 6.500 spettatori accorsi ad applaudire e festeggiare le Azzurre, c’era anche Sara Gama, pronta a conquistare con le sue compagne questo nuovo fondamentale traguardo. “In questo stadio abbiamo scritto una pagina di storia ed è quindi sempre bello giocarci – queste le parole del capitano prima dell’allenamento di rifinitura -ma nello sport bisogna sempre guardare al futuro, proiettandosi sui nuovi obiettivi da centrare. Siamo qui per questo”. Nonostante la posta in palio e l’obbligo di portare a casa i tre punti, Gama non vuole sentir parlare di pressione:

“Il modo migliore per gestirla è allenarsi al meglio – ha aggiunto – lo abbiamo fatto durante i 9 giorni di ritiro e domani saremo padrone del nostro destino. Dovremo approcciare la gara con lo spirito giusto per non vanificare gli sforzi fatti durante questo lunghissimo percorso di qualificazione. Manca l’ultimo sforzo”.

Prima della gara verrà osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Mauro Bellugi e delle vittime dell’agguato di ieri nella Repubblica Democratica del Congo, nel quale hanno perso la vita l’ambasciatore italiano Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here