Calcio. Ecco le squadre che parteciperanno alla Serie C 2024-25

Con il successo della Carrarese sul Vicenza nella Finale di ritorno dei Play-off di Serie C 2023-24, è ufficialmente terminato il campionato della Lega Pro: è ora quindi, per le società, di cominciare a programmare la prossima stagione.

In attesa di ufficializzare il destino dell’Ancona (la cui domanda d’iscrizione è stata bocciata a causa di mancati adempimenti degli stipendi dei mesi di marzo e aprile ed il mancato versamento di una fideiussione da 450 mila euro) e di conseguenza quello del Milan Under 23 (che dovrebbe essere inserito nel girone C per una regola che vede l’impossibilità di posizionare più di una seconda squadra nello stesso raggruppamento), ecco di seguito i club partecipanti e i probabili raggruppamenti tra retrocessioni dalla Serie B e promozioni dalla Serie D:

Girone A: Albinoleffe, Alcione Milano (promossa dalla Serie D), Arzignano Valchiampo, Atalanta Under 23, Caldiero Terme (promossa dalla D), Clodiense (promossa dalla D), Feralpisalò (retrocessa dalla Serie B), Giana Erminio, Lecco, (retrocessa dalla B), Legnago Salus, Lumezzane, Novara, Padova, Pro Patria, Pro Vercelli, Renate, Trento, Triestina, Vicenza, Virtus Verona.

Girone B: Arezzo, Ascoli (retrocessa dalla B), Carpi (promossa dalla D), Campobasso (promossa dalla D) o Latina, Gubbio, Juventus Next Gen, Lucchese, Pergolettese, Perugia, Pescara, Pianese (promossa dalla D), Pineto, Pontedera, Rimini, Sestri Levante, Spal, Ternana (retrocessa dalla B), Torres, Virtus Entella, Vis Pesaro.

Girone C: Audace Cerignola, Avellino, Benevento, Casertana, Catania, Cavese (promossa dalla D), Crotone, Foggia, Giugliano, Latina o Campobasso, Messina, Milan Under 23 (nuovo inserimento), Monopoli, Picerno, Potenza, Sorrento, Taranto, Team Altamura (promossa dalla D), Trapani (promossa dalla D), Turris.

ARTICOLI CORRELATI