Calcio: Lotito, ‘Luis Alberto vuole andare via gratis ma oggi è un tesserato’

Roma, 13 apr. (Adnkronos) – “Luis Alberto? Probabilmente vuole andare via gratis. E invece no, ha un contratto di quattro anni, è un tesserato. Porti lui la squadra” che lo vuole. Risponde così all’Adnkronos il presidente della Lazio, Claudio Lotito, sulle dichiarazioni di ieri del giocatore che alla fine del match contro la Salernitana, vinto 4-1 dai biancazzurri ha affermato di avere “già chiesto la rescissione del contratto”.

“Lui ha preteso un rinnovo l’estate scorsa – elenca Lotito – è il secondo giocatore più pagato della Lazio, il contratto viene sottoscritto obtorto collo, lui chiede altro, non si presenta al ritiro, come ricorderete tutti. E ora se ne esce con questa cosa, all’improvviso e senza dir nulla alla società. Se vuole andare via deve trovare la squadra che se lo compri”.

“Siamo una società quotata in borsa – ricorda – queste sono cose che determinano danni d’immagine ed economici. Lasciarlo andare a parametro zero da una società quotata significa depauperare il patrimonio e io mica sono matto, gli azionisti mi ammazzerebbero e avrebbero ragione”.

ARTICOLI CORRELATI