CENTRO DEMOCRATICO: “9 VIGILI URBANI POSITIVI, IL COMANDANTE  BOSCO CHIARISCA “

“Ad oggi si apprende in totale di 9 agenti della Polizia Municipale risultati positivi al Covid. Già nelle scorse settimane è trapelata la notizia di contagi e addirittura la sanificazione degli uffici della PL c’è stata diversi giorni dopo il primo contagio.
Dalle note della CUB, ALTRABENEVENTO E CONFSAL, addirittura risulta che altri vigili risultati positivi hanno continuato a lavorare fino all’esito del tampone, conosciuto dopo 5-6 giorni.

Si è corso, in questa circostanza, il rischio concreto di contagiare i colleghi e i cittadini con cui sono entrati in contatto.
Chiedo, pertanto, che Bosco chiarisca tutto ciò che è stato fatto e come ha operato, soprattutto spieghi perché non sono stati messi in quarantena preventiva e come mai si sia creato questo focolaio all’interno del comando. Domando quante sanificazioni siano state fatte dopo tutti questi contagi e alla locale Procura della Repubblica e al Prefetto, che finora non ha dato chiarimenti in merito ai fatti esposti, di prendere in carico questa situazione e di verificare quanto accaduto.
Si tratta di uomini e donne già a rischio per il proprio lavoro: essere Comandante della Polizia Municipale è un grande senso di responsabilità, perché significa essere tutore della sicurezza urbana e della salvaguardia della città, oltre che del rispetto delle regole.”
Così Christopher Laterza, delegato provinciale alle politiche integrate della sicurezza e Polizia Locale di Centro Democratico (Benevento).

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here