Chiusura sportello Agenzia Entrate Cerreto Sannita, Lonardo: presenterò interrogazione in Senato

“Appare incomprensibile apprendere che, nel pieno di una pandemia, con le enormi difficoltà sofferte, soprattutto dai soggetti anziani, dal prossimo 19 aprile l’Agenzia delle Entrate di Benevento abbia disposto la chiusura dello Sportello di Cerreto Sannita che opera da anni offrendo i suoi servizi essenziali almeno nelle giornate del martedì e del giovedì. Sottrarre ad un territorio vasto e complesso come quello sannita composto da una molteplicità di piccoli Comuni non serviti dai trasporti pubblici e privati, una struttura essenziale quale anche indispensabile presidio della legalità a beneficio di tutti i comuni cittadini, dei professionisti e delle imprese, è una scelta che non trova alcuna giustificazione logica ed amministrativa, seppure celata dalla paventata assenza di funzionari in presenza, alcuni peraltro residenti nella zona e che ben hanno già servito il territorio. La segnalazione che la chiusura dello Sportello di Cerreto Sannita dell’Agenzia delle Entrate avrebbe carattere di temporaneità non convince, né tantomeno giustifica la chiusura disposta in un momento così drammatico e delicato in cui esistono problemi enormi per coloro che intendono prenotarsi sul portale delle vaccinazioni, solo come esempio dei disservizi che si arrecherebbero. Il grande problema delle tessere sanitarie in scadenza o peggio già scadute, per cui non è stata prevista a livello nazionale l’automatica proroga oggetto questo di una analoga interrogazione al Senato, costituisce, infatti, un vulnus diretto alla salute di coloro i quali aspirano alle vaccinazioni, in primis soggetti fragili ed anziani. Un numero enorme di assistiti non ha mai ricevuto al proprio domicilio la nuova tessera alla naturale scadenza e gli interessati dovrebbero recarsi a chiederne urgentemente il duplicato all’Agenzia delle Entrate per vaccinarsi, cosa che accadeva fino a ieri proprio presso lo Sportello di Cerreto, uno strategico terminale finanziario che dista dalla sede principale di Benevento ben 40 chilometri e che serve un bacino di decine di migliaia di utenti, considerando ancora che oltre alle difficoltà per arrivare alla stessa sede principale di Benevento si accede ormai esclusivamente per appuntamento da prenotarsi online con attese anche per altri servizi finanziari che raggiungono o addirittura superano il mese. Rivolgo, quindi, un accorato appello affinché la direttrice regionale della Campania dell’Agenzia delle Entrate, Gabriella Alemanno, ponga in essere ogni necessaria quanto urgente iniziativa per scongiurare l’improvvisa chiusura dello Sportello di Cerreto Sannita dell’Agenzia delle Entrate, disponendo l’assegnazione di personale che possa garantire la continuità degli indispensabili servizi resi ad intere comunità sannite. Contestualmente, presenterò una interrogazione parlamentare in Senato al Ministro delle Finanze, Daniele Franco”. Lo dichiara la Sen. del Gruppo Misto, Sandra Lonardo.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here