Coronavirus: nel 2020 mercato sponsor perde il -36%, bruciati 500 mln (2)

(Adnkronos) – Quello cominciato sarà comunque un anno ancora difficile, di transizione. Il recupero ai livelli del 2019 è previsto solo nel 2024. Secondo Giovanni Palazzi, amministratore delegato di StageUp, “cultura, sport e intrattenimento sono tra i settori più colpiti dall’emergenza Covid-19. Per scongiurare la scomparsa di realtà anche storiche e la perdita di migliaia di posti di lavoro, questi settori necessitano di politiche pubbliche dedicate. Una proposta concreta è il riconoscimento giuridico dello strumento delle sponsorship, che recepisca la valenza sociale di questo tipo di interventi e inserisca strutturalmente forme di deducibilità potenziata collegata all’impatto e alla ricaduta degli interventi per la comunità, anche con strumenti digitali che portino trasparenza nel settore”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here