**Coronavirus: sì Senato a risoluzioni su comunicazioni Speranza**

Roma, 13 gen. (Adnkronos) – Con 152 voti a favore, 124 contrari e 3 astenuti, il Senato ha approvato la risoluzione presentata dalla maggioranza sulle comunicazioni del ministro della Salute, Roberto Speranza, relative all’evoluzione e alla gestione dell’epidemia di coronavirus. Il testo impegna il governo a deliberare la proroga dello stato di emergenza al 30 aprile, a confermare le misure di contenimento, ad approntare misure di ristoro in favore di attività economiche che subiranno limitazioni, a favorire la ripresa dell’attività didattica in presenza, ad approntare un adeguato piano dei trasporti, ad assicurare la più celere attuazione del piano vaccinale

Approvate anche con 271 voti a favore, 3 contrari e 3 astenuti, le parti del testo presentato dal centrodestra e accolte dal governo che riguardano l’omogeneità nella valutazione dei dati epidemiologici e l’ampliamento della platea dei professionisti sanitari coinvolti nella somministrazione dei vaccini.

Infine sì con 153 favorevoli, 124 contrari e 2 astenuti alla parte della risoluzione presentata da Gregorio De Falco (sempre accolta dall’esecutivo) sulla creazione di test point e il contenimento del prezzo dei tamponi; e alla parte della risoluzione di Azione e Più Europa che reca impegni sulla condivisione con le Camere del piano vaccinale definitivo, la pubblicazione dell’elenco delle strutture per la somministrazione del vaccino e il sistema di sorveglianza sulle proprietà immunologiche dei vaccini (153 favorevoli, 123 contrari, tre astenuti).

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here