**Covid: Malpezzi (Pd), ‘obbligo vaccino solo se numero no vax non garantisce sicurezza’**

Roma, 2 dic. (Adnkronos) – “Non è un caso che nella Ue l’Italia sia, insieme alla Spagna, l’unico Paese rimasto giallo – quindi a rischio ancora non elevato di contagio. Si tratta del risultato di una delle migliori campagne vaccinali d’Europa, dell’uso esteso del green pass e di tutte le misure, ispirate alla massima prudenza e gradualità, varate dall’esecutivo Draghi”. Così la presidente dei senatori dem, Simona Malpezzi.

“Credo sia giusto che i governi dei Paesi che in questo momento stanno affrontando la quarta ondata -a causa dell’alto numero di non vaccinati- decidano per l’obbligo vaccinale. Penso sia una scelta legittima e necessaria laddove il numero dei no vax non consenta di garantire la sicurezza sanitaria. Spero che nel nostro Paese non serva: il numero di prime dosi sta crescendo e i cittadini stanno rispondendo con grande responsabilità, procedendo con le terze dosi”.

“Non possiamo abbassare la guardia. L’Italia sta contenendo la nuova ondata e registra la migliore crescita economica della UE. Dobbiamo tenere duro”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here