Covid oggi Italia, 45.621 contagi e 171 morti: bollettino 3 agosto


(Adnkronos) – Sono 45.621 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, 3 agosto 2022, secondo i dati e i numeri Covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano inoltre altri 171 morti.

I tamponi, tra molecolari e antigenici, processati nelle ultime 24 ore sono 255.797 (ieri 354.431) che fanno rilevare un tasso di positività al 17,8% (18,3% ieri). In calo i ricoveri (-239 rispetto a ieri per un totale di 10.006); in aumento, invece, le terapie intensive (+10 da ieri per un totale di 396).

COVID OGGI ITALIA, BOLLETTINO REGIONE PER REGIONE

Lazio – Sono 4.047 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 agosto nel Lazio, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 22 morti. “Oggi nel Lazio, su 4.047 tamponi molecolari e 16.536 tamponi antigenici per un totale di 20.583 tamponi, si registrano 4.047 nuovi casi positivi (-961); sono 22 i decessi (+4), 1.029 i ricoverati (-47), 61 le terapie intensive (stabili) e +10.823 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 19,6%. I casi a Roma città sono a quota 1.778”, sottolinea l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino Covid quotidiano.

Toscana – Sono 2.260 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 agosto in Toscana, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 9 morti. I nuovi casi, 451 confermati con tampone molecolare e 1.809 da test rapido antigenico, portano il totale a 1.344.844 dall’inizio dell’emergenza sanitaria e sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 1.242.902 (92,4% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 1.956 tamponi molecolari e 12.004 tamponi antigenici rapidi, di questi il 16,2% è risultato positivo. Sono invece 3.083 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 73,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 91.494, -1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 683 (23 in meno rispetto a ieri), di cui 28 in terapia intensiva (2 in più). De nuovi decessi, 4 sono uomini e 5 donne con un’età media di 89 anni. Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Emilia Romagna – Sono 4.191 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 3 agosto 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 17 morti. I nuovi casi sono stati rilevati su un totale di 21.891 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 7.952 molecolari e 13.939 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 19,1%.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 54 (+3 rispetto a ieri, +5,9%), l’età media è di 64,8 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.636 (-33 rispetto a ieri, -2%), età media 75,5 anni. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (+1 rispetto a ieri); 2 a Parma (invariato); 6 a Reggio Emilia (invariato); 7 a Modena (invariato); 13 a Bologna (invariato); 4 a Imola (invariato); 5 a Ferrara (+2); 1 a Ravenna (invariato); 3 a Forlì (invariato); 4 a Cesena (invariato); 6 a Rimini (invariato). L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 49,6 anni.

Abruzzo – Sono 1.640 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 agosto in Sardegna, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 5 morti. Gli attualmente positivi sono 43.153 (-5626 rispetto a ieri). Di questi, 281 pazienti (-8 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 10 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre i restanti sono in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 1760 tamponi molecolari (2.426.119 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 6358 test antigenici (4.134.773). Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here