Covid: Salvini, ‘per Fiere applicare norme in vigore prima 10 gennaio come in altri Paesi’

Roma, 20 gen. (Adnkronos) – “È urgente intervenire immediatamente, per trovare soluzioni che salvino il settore fieristico italiano. Dobbiamo permettere ai compratori stranieri, che hanno vaccini non riconosciuti da Ema (Agenzia europea del farmaco), e l’impossibilità nei loro Paesi di assumere una terza dose riconosciuta, come da circolare del ministero della Salute, ad esempio i russi, di partecipare agli appuntamenti del settore, ripristinando le norme anti Covid in vigore prima del 10 gennaio scorso. Norme che in altri Paesi europei, invece, vengono ancora adottate”. Lo afferma il segretario della Lega, Matteo Salvini.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here