De Rienzo (Forza Italia): “La consigliera delegata non si accorge che le contrade beneventane continuano a soffrire per le manchevolezze dell’amministrazione nonostante i nuovi numeri civici”

“In merito a quanto dichiarato nei giorni scorsi  dalla consigliera delegata alle contrade, Loredana Iannelli, in risposta al comunicato del sottoscritto, trovo necessaria una precisazione. – Ha dichiarato Massimo De Rienzo, capo della segreteria provinciale di Forza Italia, in una nota a sua firma – Il punto essenziale della questione non era di certo la numerazione civica delle contrade, ma la considerazione, non solo personale, di quanto la stessa risulti di secondaria importanza rispetto alle innumerevoli problematiche che affliggono questi territori, destinatari di un’iniziativa tanto cara – vista la risposta celere e risentita – alla Giunta Comunale, ma verosimilmente non prioritaria per i nostri concittadini. Il provvedimento succitato potrebbe essere addirittura ritenuto degno di nota e lungimirante, se solo non fosse isolato, per le nostre contrade, all’interno dell’agenda politica della nostra amministrazione comunale: la bontà dei servizi di assistenza sanitaria d’emergenza non può in nessun modo essere contestabile, ma è a ancor più urgente attenzionare il rischio stradale, la manutenzione delle infrastrutture e dunque la sicurezza del cittadino nella sua quotidianità. Auspico, dunque, da parte dei consiglieri di maggioranza, un’analisi più accurata non soltanto dei problemi della popolazione beneventana, ma anche dell’intenzione comunicativa sostanziale di alcune dichiarazioni” ha concluso De Rienzo.

ARTICOLI CORRELATI