Declassamento Consdabi, Izzo (PDL) incontra Ministro Zaia

Il Sen. Izzo ha avuto modo di ribadire al Ministro Zaia la propria stima e quella dei Sanniti nei confronti del Prof. Matassino e della sua squadra che con il loro lavoro ultradecennale nel delicato campo della genomica e proteomica ed in applicazione al Programma Globale per la Gestione delle Risorse Genetiche Animali hanno raggiunto livelli di assoluta eccellenza dando lustro alla ricerca biotecnica in Italia.La Consdabi, ha aggiunto Izzo, è l’orgoglio non solo del Sannio e della Campania ma dell’intero Territorio Nazionale, e deve restare National Focal Point della FAO, con sede in Circello, casomai potenziandola ulteriormente.Il Ministro ha avuto modo di rassicurare Izzo che egli ed il Governo non hanno intenzione di penalizzare la Consdabi né tantomeno il nostro territorio con spostamenti di sedi. Ha, tuttavia, affermato che è all’esame del Ministero il rinnovo degli organismi e dei propri rappresentanti.Izzo ha preso atto delle rassicurazioni del Ministro ma ha insistito acchè, nelle scelte a farsi, fossero premiate le professionalità esistenti nel Consorzio a cominciare dal Prof. Matassino e nel territorio Sannita, ed assicura che seguirà con attenzione gli sviluppi.

ARTICOLI CORRELATI