Editoria: Franceschini istituisce gruppo di lavoro per la legge sul libro

Roma, 15 giu. (Adnkronos) – Il ministro della cultura, Dario Franceschini, ha istituito il gruppo di lavoro sulla legge per il libro, chiamato a elaborare proposte normative riguardanti il libro, con particolare riguardo al disegno di legge collegato alla legge di bilancio.

Il gruppo di lavoro, presieduto dal Capo di Gabinetto, Lorenzo Casini, e coordinato dal consigliere del Ministro, Gianluca Lioni, vedrà la partecipazione del Capo dell’Ufficio Legislativo, Annalisa Cipollone, del Direttore generale Biblioteche e diritto d’autore, Paola Passarelli, del Presidente del Centro per il Libro e la Lettura, Marino Sinibaldi, e di rappresentanti designati dal ministero dell’Istruzione, dal ministero dell’Università e della Ricerca, dal Dipartimento dell’editoria, dalla Conferenza delle Regioni, dall’Unione delle Province Italiane, dall’Anci, dall’Associazione Italiana Editori, dall’Associazione degli Editori Indipendenti, dall’Associazione Librai Italiani, dal Sindacati Italiano Librai e Cartolibrai, dall’Associazione Italiana Biblioteche, dalle librerie appartenenti a gruppi editoriali e da questi gestite, dalla sezione traduttori editoriali Strade in Slc-Cgil, dall’Associazione Italiana Traduttori e Interpreti, dall’Associazione degli Agenti Letterari Italiani e dalla SIAE.

Il gruppo di lavoro, che si avvarrà per il suo funzionamento del personale degli Uffici di diretta collaborazione del ministro e in particolare dell’Ufficio legislativo, terminerà i suoi lavori entro il 31 ottobre 2021, consegnando al ministro una relazione sull’attività svolta, unitamente ai documenti elaborati.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here