Fioretti (Capogruppo Pd): “Per il ponte Serretelle nessun miracolo elettorale”


“Nessun miracolo elettorale a Epitaffio. Nel consueto giro di inaugurazioni e tagli di nastro pre-elezioni i residenti della contrada hanno sperato potesse saltar fuori anche la nuova pavimentazione del ponte Serretelle. Intervento atteso ormai da anni e più volte oggetto di annunci – puntualmente disattesi – da parte dell’amministrazione comunale”.

Così in una nota stampa Floriana Fioretti, capogruppo del Partito Democratico al Consiglio Comunale di Benevento.

“L’attesa è trascorsa ancora una volta invano – prosegue l’esponente Dem. L’unica novità sul punto sta nella variazione del quadro economico del progetto con conseguente adeguamento dei prezzi. Non certo una buona notizia considerato che l’adeguamento, ovviamente, è al rialzo e le responsabilità, ca va sans dire, vanno ricercate a palazzo Mosti. A renderlo necessario, infatti, è stato il Dgr 333 del 28 giugno scorso con cui la Regione ha licenziato il nuovo prezzario per i lavori pubblici, obbligatorio per gli interventi per i quali non è stata approvata la determina a contrarre entro il 30 giugno”.

“I residenti di contrada Epitaffio – conclude Floriana Fioretti- restano dunque in sala d’attesa. E nell’attesa il costo dei lavori è pure aumentato!”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here