GDF BENEVENTO: CONTRASTO ALLA CRIMINALITÀ ECONOMICO-FINANZIARIA. SEQUESTRO DI CIRCA 24.000 ADDOBBI NATALIZI NON CONFORMI AGLI STANDARD DI SICUREZZA

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Benevento, nell’ambitodei servizi di controllo riguardanti traffici e commercializzazione di prodotti contraffatti e/o non sicuri, ha sottoposto a sequestro circa 24.000 prodotti privi delle necessarie informazioni previste dal Codice del Consumo.

In particolare, militari della Tenenza di Solopaca hanno sottoposto a controllo un esercizio commerciale a Dugenta ove hanno accertato che erano pronti per essere commercializzati circa 24.000 addobbi natalizi. Tali prodotti non erano provvisti della marcatura CE, ovvero l’indicazione dell’origine di produzione nella Comunità Europea. Inoltre, le confezioni erano prive delle istruzioni, informazioni e avvertenze in lingua italiana.

Il responsabile dell’attività commerciale è stato segnalato alla Camera di Commercio per le violazioni riguardanti il Decreto Legislativo n. 206/2005 e gli è stata irrogata la sanzione amministrativa di 4.032 euro. La merce è stata sottoposta a sequestro.

L’operazione delle Fiamme Gialle testimonia la costante azione del Corpo che ha lo scopo di tutelare il mercato dalla diffusione di prodotti non conformi agli standard di sicurezza imposti dalle leggi europee e nazionali.

Il contrasto alla diffusione di prodotti non conformi rispetto agli standard di sicurezza significa contribuire a garantire una protezione efficace dei consumatori e un mercato competitivo ove gli operatori economici onesti possono beneficiare di condizioni eque di concorrenza.

 

ARTICOLI CORRELATI