Governo: Draghi, ‘azione non ridimensionata, misure urgenti in perimetro affari correnti’


Roma, 4 ago. (Adnkronos) – Il fatto che il governo operi nel perimetro degli affari correnti “non ha ridimensionato” il decreto Aiuti bis e “non posso ricordare nessuna misura non presa perché al di fuori degli affari correnti. Tutti questi provvedimenti hanno una caratteristica di urgenza: il sostegno all’economia, alle imprese, alle famiglie, sono provvedimenti urgenti come sa chi si trova ad affrontare il costo dell’energia e della vita. Rientra pienamente nel perimetro degli affari correnti”. Così il premier Mario Draghi in conferenza stampa.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here