Il Comune di Telese Terme sigla una convenzione con l’Associazione Nazionale Carabinieri

Più sicurezza e controlli grazie al servizio continuativo dell’Associazione Nazionale Carabinieri. E’ questo il senso della convenzione che è stata siglata nei giorni scorsi tra Comune di Telese Terme e Associazione Nazionale Carabinieri, a margine di un incontro che si è svolto presso la locale sezione della ANC al quale hanno partecipato il sindaco Giovanni Caporaso e l’assessore Piervincenzo Bisesto.

“La convenzione è molto semplice nel suo contenuto – chiarisce l’assessore Bisesto -, ma ha per noi un valore importantissimo. Mette nelle condizioni cittadini e cittadine associate all’ANC di poter svolgere un servizio per tutta la cittadinanza, di osservazione del territorio comunale, con particolare attenzione ai parchi e al patrimonio ambientale e culturale. Tengo a mettere in chiaro, a scanso di equivoci, che non si tratta di cittadini che si sostituiscono a quelli che sono il dovere e i compiti preposti in merito all’ordine pubblico da parte delle forze dell’ordine, bensì di un ausilio offerto da volontari che ben conoscono le problematiche della sicurezza dei cittadini avendo dedicato una intera vita a garantirla. Il messaggio che viene lanciato – conclude Bisesto -, anche da questa convenzione, passa anche dalla capacità che i cittadini stessi hanno di comportarsi in modo corretto in termine di decoro ed educazione civica”.

“Si tratta di un accordo in linea con quanto fa l’Associazione in tutto il territorio nazionale, promuovendo lo sviluppo di attività di volontariato e collaborazioni con enti e istituzioni – commenta il primo cittadino -. L’amministrazione comunale e la cittadinanza sono grati a questi volontari che mettono a disposizione della comunità il loro tempo”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here