La Polizia Penitenziaria di Benevento dice addio a Zolly il cane antidroga deceduto all’eta’ di 14 anni

I cani antidroga del Nucleo Regionale Cinofili della Campania ci hanno abituato a notizie di cronaca per le innumerevoli operazioni che hanno consentito sequestri di stupefacenti e arresti di malavitosi; oggi, purtroppo, questo articolo è dedicato a Zolly, che ci lascia all’età di quattordici anni.

Il bellissimo esemplare di pastore tedesco grigione ha riempito le pagine della cronaca, dal 2010 ad oggi.

Il cane Zolly è stato un componente fondamentale del Distaccamento Cinofili di Benevento. Zolly, oltre ad essere impiegata nel contrasto alla criminalità è stata l’esempio dell’utilità dei cani sia nelle attività di polizia che in quelle di promozione delle legalità nei progetti “Scuole Sicure”.

I poliziotti del Distaccamento di Benevento osservano un rigoroso silenzio al fianco dell’Assistente Capo Coord. Sandullo Angelo conduttore di Zolly.

ARTICOLI CORRELATI