Lombardia: protocollo d’intesa per potenziare servizi polizia locale a terminal 1 Malpensa


Milano, 29 giu. (Adnkronos) – Potenziare i servizi di polizia locale presso il Terminal 1 di Malpensa attualmente di competenza del solo Comune di Ferno. Lo prevede il protocollo d’intesa sottoscritto nel pomeriggio a Ferno, presso la palazzina Enac, dall’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, insieme alla prefettura di Varese, Enac, Sea e ai Comuni di Ferno, Gallarate Busto Arsizio e Vizzola Ticino.

Il documento consente un notevole potenziamento dei servizi di Polizia locale grazie al supporto che i Comuni di Busto Arsizio e Gallarate, in particolare dai loro comandi, forniranno a quelli di Ferno e Vizzola Ticino. Gli agenti, infatti, si impegneranno oltre il loro orario di normale servizio ed anche in orari particolari quali quelli festivi o serali. “In considerazione dell’intenso traffico dovuto alla ripresa post pandemia e all’attuale chiusura del Terminal 2 – ha affermato De Corato – occorreva mettere in atto una strategia sovra comunale il cui fulcro è la collaborazione interistituzionale. Su richiesta del sindaco di Ferno il mio assessorato si è fatto promotore dell’iniziativa presso la prefettura di Varese che ha raccolto l’invito e ha contribuito fattivamente alla realizzazione del protocollo. Ciò perché sono necessari adeguati controlli e servizi di vigilanza, fondamentali per aumentare la sicurezza dei passeggeri in transito, della circolazione stradale, delle attività legittime di trasporto pubblico e anche di assistenza ai viaggiatori nelle aree antistanti l’aerostazione”.

“Il tutto – ha aggiunto l’assessore regionale – anche in considerazione dell’aumento dei tassisti abusivi. Fenomeno di particolare rilevanza per la sicurezza dei viaggiatori che seguo da molto tempo, anche con interventi di prevenzione e di comunicazione presso le aerostazioni”. Da un lato “le disposizioni regionali rendono possibili ed auspicano le collaborazioni, ma dall’altro devono fare i conti con la carenza di personale e di risorse economiche”.

In questa esperienza “assistiamo a un corale positivo impegno: promozione della Regione e della prefettura di Varese, adesione delle città di Busto Arsizio e Gallarate, intensificazione dei compiti degli operatori di Ferno e Vizzola Ticino, finanziamento da parte del gestore aeroportuale Sea, disponibilità e integrazioni della disciplina da parte di Enac. Sono molto soddisfatto per questa sinergia istituzionale – ha concluso De Corato – e voglio ringraziare gli operatori di polizia locale. Con la loro disponibilità, infatti, ha reso possibile la realizzazione di questo progetto, utile soprattutto alle migliaia di utenti dell’aerostazione”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here