Meteo: PROSSIME ORE, verso il RIBALTONE, dal CLIMA MITE a GELIDI TEMPORALI di NEVE. L’EVOLUZIONE fino a SERA

Prepariamoci ad un vero e proprio ribaltone sul fronte meteo-climatico in quanto passeremo molto rapidamente da un clima mite a gelidi temporali di neve. Andiamo con ordine e vediamo subito come evolverà il tempo nelle prossime ore e fino a questa sera.

Già dalle prime ore del mattino, grazie allo spostamento della perturbazione sopraggiunta mercoledì, molte regioni d’Italia vivranno una sorta di calma apparente con un meteo nel complesso abbastanza tranquillo, fatta eccezione per le estreme regioni meridionali dove nel corso del mattino si potranno ancora verificare piogge sparse e locali rovesci specialmente sulla Puglia, sull’area ionica e su alcuni tratti della Calabria.
Nel pomeriggio, mentre l’instabilità atmosferica inizierà a perdere di energia al Sud, la mite e tranquilla atmosfera che avvolgerà il resto del Paese, inizierà ad essere minata da un rinforzo dei venti di Bora a partire dalle regioni di Nordest e sul medio ed alto Adriatico a causa di una gelida massa d’aria di origine siberiana pronta a provocare un imminente e drastico cambiamento.

Entro sera registreremo un ulteriore rinforzo dei venti gelidi ed il contrasto tra la nuova e fredda massa d’aria con quella più mite preesistente, potrà dar luogo ad improvvisi rovesci temporaleschi a tratti anche nevosi stante il rapido e brusco calo delle temperature previsto.
Sotto osservazione saranno dunque le regioni di Nordest ma in particolare i rilievi alpini e a seguire anche alcuni tratti del versante adriatico come le Marche e l’Abruzzo dove locali piogge potranno bagnare in particolare la fascia costiera.

Sarà questo il preludio ad una più evidente invasione d’aria gelida attesa per la giornata di Venerdì quando freddo e neve investiranno molte regioni d’Italia.

ILMETEO.IT

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here