‘Ndrangheta: Dda Catanzaro confisca beni per 350mila euro ad affiliato cosche lametine (2)

(Adnkronos) – Gli accertamenti patrimoniali e reddituali, svolti per un vasto arco temporale, hanno evidenziato che i beni confiscati a Vincenzo Torcasio risultano di valore sproporzionato rispetto agli esigui redditi dichiarati e alla capacità economica lecita del suo nucleo familiare, e la loro acquisizione risulta, dunque, ingiustificata.

Le indagini hanno consentito di conseguire un solido quadro indiziario alla luce del quale, nel 2019, è stato eseguito il sequestro e, nei giorni scorsi, il provvedimento di confisca del patrimonio, il cui valore è stato stimato in 350mila euro. La misura ha riguardato, nello specifico, un terreno con annesso fabbricato di tre piani a Lamezia Terme e adibito ad abitazione principale del nucleo familiare dello stesso Vincenzo Torcasio.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here