Olimpiadi: Pellegrini, ‘mentre nuotavo avevo il sorriso e ora ho tantissime cose da fare’

Tokyo, 28 lug. (Adnkronos) – “Ho tantissime cose da fare adesso”. Così Federica Pellegrini dopo la finale dei 200 stile libero, la sua gara. La campionessa azzurra dice addio al nuoto a livello internazionale con la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. “Mentre nuotavo, anche se non si vedeva, avevo il sorriso. Quando ho toccato ho detto: bene adesso è finito tutto. Lascio una squadra che non è mai stata così forte. Da giovane dicevo che a 24 anni avrei smesso, poi a 28, invece ne sono passati altre cinque…”, racconta la Pellegrini che ora ha tanti progetti. “Prima di tutto voglio tornare a casa visto che mi stanno aspettando tutti, festeggiare il mio compleanno perché 33 anni é un’età importante, poi ci dobbiamo far votare dagli atleti per il Cio, a settembre, si spera anche novembre ci sarà la Isl a Napoli, e poi uscirà un docufilm, ho in progetto un libro, e poi ci sono le registrazioni di Italia’s got talent”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here