Palazzo Mosti. Si è dimesso il sindaco Clemente Mastella

Come annunciato il 28 Gennaio in diretta su Tv7 durante la visita  del Capo dello Stato Sergio Mattarella in città, il Sindaco di Benevento, Clemente Mastella, con lettera acquisita stamani al protocollo (n. 10444/2020), ha rassegnato le dimissioni dalla carica di primo cittadino.

Clemente Mastella lo aveva promesso ed ha mantenuto fede alla sua decisione di rassegnare le dimissioni dalla carica di sindaco all’indomani della visita a Benevento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Così questa mattina ha affidato a un funzionario la sua lettera di dimissioni protocollate a Palazzo Mosti. Allo stato non si conoscono le motivazioni ufficiali della sua decisione.

Qualche giorno fa però sulla sua pagina fb Mastella aveva scritto: “Vedo nella mia maggioranza quasi ex, anche se molti dichiarano fiducia nella mia persona, cose che non mi convincono. Io ho chiesto di fare il sindaco per la gente, per risolvere qualche problema alla città. Tanti sono stati risolti, altri avviati a soluzione. Qualcuno non ricorda che mi sono dimesso da ministro per la mia dignità. A questa non rinuncio. Dopo la visita del presidente Mattarella, che su mio invito e della università verrà a Benevento prenderò le mie decisioni”.

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here