Parte la raccolta differenziata in città

Per l’occasione è stato organizzato un forum che sarà introdotto dal sindaco di Benevento, Sandro D’Alessandro, e moderato, dal direttore generale Nicola Boccalone, e al quale parteciperanno, nella prima sessione, Walter Facciotto (direzione nazionale Consorzio Conai), Carlo Petriella (assessore all’ambiente della Provincia di Benevento), Giovanni Cerulo (presidente del consorzio rifiuti Benevento 1), Andrea de’ Longis (presidente dell’Asia), Costanzo Di Pietro (assessore alle municipalizzate), Antonio Luciano (assessore all’ambiente).La seconda sessione, invece, prevede gli interventi di Giancarlo Pepe (coordinatore del progetto di raccolta differenziata), Nicola De Ieso (responsabile, per l’Achab Group, della campagna di comunicazione), Fabio Costarella (direzione tecnica Conai), Michele Buonomo (presidente di Legambiente Campania), Ciro Turiello (subcommissario di governo), Paolo Russo (presidente della commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti).Gli obiettivi generali che il Comune di Benevento intende perseguire sono la soluzione dell’emergenza e l’avvio della raccolta differenziata integrata, secondo modalità innovative, con l’introduzione anche di soluzioni tecnologiche all’avanguardia.«Miriamo – afferma l’assessore all’Ambiente, Antonio Luciano – alla limitazione della dipendenza della città (e dell’intera provincia) dal circuito di gestione regionale, ottenendo quindi un minore impatto ambientale allorquando si dovessero verificare, come purtroppo accade spesso, situazioni di crisi nello sversamento dei rifiuti. E poi – prosegue Luciano – non possiamo sottovalutare che raggiungendo un livello soddisfacente di raccolta differenziata si possa passare a un efficace controllo nonchè economicità delle tariffe».La raccolta partirà in città sul finire del mese di aprile. «Contiamo – conclude l’assessore all’ambiente – sull’apporto dei cittadini. E proprio per questo ci aspettiamo una forte presenza al forum di mercoledì, nel corso del quale saranno illustrare le linee fondamentali del processo di raccolta differenziata».

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here