**Quirinale: Letta vede Renzi e incassa ok a metodo, ‘sì accordo legislatura’** (2)

(Adnkronos) – (Adnkronos) – Letta continua tessere la tela del confronto, incontrando stamattina il Psi e FacciamoEco. Mentre il faccia a faccia con Salvini sarebbe cosa imminente. A sollecitare il segretario del Pd sono stati i grandi elettori di FacciamoEco, auspicando che “le forze progressiste possano agire con compattezza esprimendo un nome sin dalle prime votazioni” per rispondere alla candidatura di Berlusconi.

Ma il punto importante per i dem, Letta lo ha ribadito più volte, resta quello che “il centrodestra non ha alcun diritto di prelazione”. La scelta deve essere quella di un profilo super partes. “Una figura autorevole, di alto profilo, di respiro internazionale e convintamente europeista”, l’ha descritta il segretario socialista Enzo Maraio dopo aver visto Letta.

E se è vero che, come ha detto ancora Renzi, “Berlusconi è fuori dalla partita”, per il Pd resta il fatto che il piano B non può essere un altro nome di centrodestra. “Facciamo la cosa utile per il Paese”, ha sollecitato Debora Serracchiani. In ogni caso, le mosse del centrosinistra restano da calibrare secondo i cambiamenti del quadro e con un occhio alle scelte del centrodestra. Fino ad allora, tutto appare ancora sospeso. “Domenica riuniamo i grandi elettori, decideremo lì”, per usare le parole della capogruppo alla Camera.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here