Ripristino viabilità c.da San Vitale. Plauso del consigliere Palladino


Il Consigliere comunale Marcello Palladino (Noi Campani), esprime soddisfazione per l’imminente avvio dei lavori alla viabilità dissestata in C.da S. Vitale, conseguenza dei ristori Terna. Per tale motivo, ringrazia sia il Sindaco, on. Mastella che, l’assessore ai LL.PP, Pasquariello.

“È evidente che ripristinare i tratti di strada rovinati nelle contrade, dovrà essere una priorità per l’amministrazione comunale. Come anche rafforzare la segnaletica stradale. Ci si deve concentrare ora, compatibilmente con le logiche di bilancio ed anche con fondi da intercettare e individuare, su tratti di strada che riguardano anche altre contrade, come Torretta, Vallereccia, s. Giovanni, Caprarelle, Stella, Cesi, Panelli, Imperatore, Camerelle, Perrottiello, Francavilla, Pietrapertosa, Fasanella, Masseria del Ponte, Scafa, s. Angelo a Piesco e tante altre qui non elencate ma lo stesso con problematiche importanti e diverse che necessitano, nella maggior parte dei casi, di manutenzione ordinaria e, solo altre volte, di manutenzione straordinaria con interventi più impegnativi. Non si può, tra l’altro, non tener conto dei territori interessati dalla stazione elettrica Terna a c.da La Francesca, entrata in esercizio solo qualche anno fa.

Di sicuro vi sono diverse emergenze da affrontare in città, problematiche varie in un vastissimo ed esteso territorio comunale, in tempi difficili dovuti anche  agli aumenti eccessivi di gas, elettricità e carburanti, che gravano non poco sul bilancio comunale, sottraendo risorse utili. Tuttavia, il lavoro portato avanti in questi pochi mesi di nuova consiliatura dall’amministrazione attiva, Sindaco, assessore al ramo, Giunta, delegata alle contrade Iannelli e naturalmente, dalla struttura tecnica dell’ente, porterà di sicuro risultati importanti per la collettività”.

Marcello Palladino – Consigliere comunale

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here